Diagnostica per immagini

ECOGRAFIE, TAC E RISONANZA MAGNETICA AL CENTRO specialistico DI SIRACUSA

Al centro Aretusa di Siracusa si effettuano esami di diagnostica per immagini, tra cui ecografie, TAC, risonanza magnetica nucleare, radiologia tradizionale e molti altri. 
  L'ecografia è un esame diagnostico a ultrasuoni (onde sonore ad alta frequenza) che permettono di ottenere immagini istantanee delle strutture prese in esame, e di indagare il movimento di organi, muscoli e tendini. Diversamente dai raggi X, i livelli di ultrasuoni utilizzati per la diagnosi sono assolutamente innocui. L’esame si esegue senza abiti e non è doloroso né fastidioso. Per lo studio dell’addome superiore con l'ecografia è necessario un digiuno di almeno 6 ore. Inoltre, nei 3 giorni precedenti si deve evitare di mangiare frutta, verdura e latticini.Per lo studio dell’addome inferiore è necessario che la vescica sia piena. La durata delle ecografie dipende dalle strutture da esaminare, e può variare da pochi minuti a mezz’ora.
Scrivici per prenotare un esame o richiedere informazioni

Esame diagnostico TAC 

Oltre alle ecografie, al centro diagnostico Aretusa si effettua l'esame TAC, tomografia assiale computerizzata, con raggi X, per ottenere ricostruzioni di sezioni del corpo da diverse angolazioni. Si ricorre alla TAC  per ottenere immagini di tutti gli organi, inclusi addome, cuore e polmoni; per valutare eventuali lesioni ossee, anche di piccolissime dimensioni. La TAC consente di ottenere immagini accurate su lesioni importanti: del sistema nervoso, di organi addominali, dell’apparato muscolo-scheletrico. 

Come avviene e quanto dura l'esame TAC?
In genere, l’esame dura circa 30-40 minuti. 
Il paziente viene fatto sdraiare su un lettino che scorre all’interno di una “ciambella” dove si trova la strumentazione necessaria all’acquisizione delle immagini. 
Per indagare a fondo ed esaminare le strutture anatomiche, si ricorre spesso al mezzo di contrasto somministrato per via orale e/o endovenosa.

L’esame non è doloroso. 
Nel caso del mezzo di contrasto per via endovenosa, si deve arrivare all'esame a digiuno da almeno 6 ore, ed esibire al medico anestesista gli esami richiesti, quali: azotemia, creatininemia, esame delle urine, glicemia, transaminasi, ECG.

TAC o radiografia tradizionale?
Rispetto alla radiografia tradizionale, la TAC si mostra più completa nel dare evidenza anche delle minime variazioni di densità tra i differenti tessuti di un organo. In questo modo è possibile visualizzare anche quelle strutture localizzate in profondità.
Riabilitazione cardiologica

Risonanza Magnetica Nucleare

La RMN - Risonanza Magnetica Nucleare è una tecnica di diagnostica per immagini non invasiva e ad alta specificità.
Con la risonanza è possibile visualizzare strutture anatomiche differenti, ottenendo informazioni morfologiche (come nel caso di TAC, Radiografia, Ecografia), e anche morfostrutturali.
L’esame non provoca dolore né fastidio.
Prima di effettuare l'esame, bisogna togliere: 
  • lenti a contatto e occhiali 
  • apparecchi per l’udito, dentiere, corone temporanee mobili; cinta sanitaria
  • fermagli per capelli, mollette
  • gioielli, orecchini, orologi
  • carte di credito e altre schede magnetiche 
  • coltelli tascabili, fermasoldi, monete, chiavi, ganci automatici, bottoni metallici, spille
  • vestiti con lampo, pinzette metalliche, punti metallici (ad esempio applicabili agli indumenti in tintoria)
  • limette, forbici e altri eventuali oggetti metallici.
  • asportare cerotti metallici
In caso di indagini all’encefalo e/o al rachide cervicale si raccomanda la rimozione di prodotti cosmetici dal volto, di lacca e/o gel e/o similari dai capelli.

Come avviene la risonanza?
La durata dell'esame può variare secondo il tipo di indagine richiesta. In questo tempo, il paziente dovrà restare sdraiato, immobile, sul lettino per una corretta esecuzione dell’esame. Si avvertirà un suono ritmico dovuto al funzionamento dell’apparecchiatura. Le condizioni di ventilazione e di illuminazione assicurano il massimo comfort, in linea con gli standard prescritti dalle normative in vigore.

Contatta l'Istituto Aretusa al +39 0931 759422

Share by: